Regeni, striscione giallo anche a Lecce

In occasione del secondo anniversario dal giorno del rapimento di Giulio Regeni è stato esposto a Palazzo Carafa, dalla finestra della stanza del sindaco di Lecce Carlo Salvemini, lo striscione giallo "Verità per Giulio Regeni". L'iniziativa è tesa a manifestare l'adesione del Comune di Lecce alla campagna di Amnesty International per chiedere verità e giustizia sul caso del giovane ricercatore italiano assassinato in Egitto nel gennaio del 2016. "Riteniamo importante unirci al coro di Enti locali, Università e luoghi di cultura sui quali campeggia lo striscione giallo della campagna per chiedere verità e giustizia per il nostro connazionale assassinato in Egitto - dichiara il sindaco Salvemini - Il crimine di cui è stato vittima Giulio Regeni non ci lascia indifferenti come singoli e come comunità, per questo chiediamo con forza che si faccia luce sull'uccisione di questo giovane e talentuoso ricercatore italiano". .

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. 'Il 22 febbraio avrebbe compiuto 69 anni'. Caprarica di Lecce ricorda l'intellettuale Antonio Leonardo Verri
    Lecce News 24
  2. Delli Noci vuole andare avanti: 'Sapevamo che la strada era in salita'
    LeccePrima.it
  3. Autotrasportatori, tolleranza zero per chi sgarra: una raffica di sanzioni
    LeccePrima.it
  4. Adriana Poli Bortone: "Il sindaco individui una maggioranza su obiettivi condivisibili"
    Corriere Salentino
  5. Anatra zoppa, il centrodestra prova a ricompattarsi con un comunicato congiunto: "Salvemini deludente: pronto all'inciucio"
    Corriere Salentino

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Zollino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */